Vestirsi a strati in inverno: outfit da lavoro

This post is also available in: Inglese

Vestirsi a strati in inverno

Per molte di noi, vestirsi a strati in inverno è una necessità: nell’arco di una stessa giornata, infatti, capita di trovarsi continuamente esposte alle temperature più diverse. Possono andare, nei giorni più freddi, da qualche grado sotto zero fino a punte di 24, 25 gradi.

Qui da me, per esempio, le case e gli uffici sono estremamente ben isolati e riscaldati a dovere; di solito, perciò, il maglioncino rischia di essere già di troppo. In compenso, uscendo, gli strati caldi servono eccome per tenerci al caldo e prevenire eventuali acciacchi di stagione!

 

 

Si parla di questo argomento anche nel Corso pratico di stile e gestione del guardaroba. Vestirsi a strati è in fatti una delle tante interessanti strategie per creare tanti nuovi outfit con quello che abbiamo già.

Ed è anche per renderli più trendy, interessanti e donanti, giocando con le nostre proporzioni: nel manuale Come sembrare più magre… ed essere in forma davvero, infatti, scopriamo come sfruttare le tecniche del layering – il vestirsi a strati appunto – anche per snellire la figura e apparire più slanciate e alte.

Avevo già scritto un intero post dedicato a come vestirsi a strati QUI.

Il post, chiaramente, contiene alcune regole generali valide sempre, che poi vanno adattate ovviamente alla stagione e alle condizioni meteo del momento.

 

vestirsi a strati in inverno

 

Da “bardata” per il freddo a leggera e abbastanza scollata, passando per strati di cashmere e piumino…

 

vestirsi a strati in inverno

 

COME VESTIRSI A STRATI IN INVERNO: QUALCHE DRITTA IN PIÙ

In generale, negli anni ho imparato alcune cose sul vestirsi a strati in inverno senza sembrare il classico omino Michelin:

  • Partite come sempre dagli strati più sottili e aderenti per indossare quelli più voluminosi per ultimi
  • Sfruttate pienamente il potere dell’intimo termico, che vi sarà utile in città come in montagna. Infatti non aggiunge praticamente volume, ma vi tiene al caldo!

Per una selezione di capi termici moderni ed eleganti, guardate QUI.

Anche le calze con cashmere sono favolose, oltre che belle da indossare con gli abitini. Le mie preferite sono queste.

  • Per mantenere una linea femminile e aggraziata anche quando siete armate per il grande freddo, il capo più importante è lui: il cappotto o il piumino.

È importante infatti trovare e selezionare capi dalla linea leggermente sfiancata, che non aggiungono volumi in punti poco propizi.

Anche un cappotto può offrire lo stesso comfort e un'”allure” anche leggermente più elegante del piumino. MA: va scelto assolutamente di qualità e non low-cost, perché la differenza in termine di calore si sente eccome!

Per me, il miglior rapporto qualità prezzo (in parole povere, cappotti di alta qualità, di ottimi materiali e caldi a prezzi poco superiori a quelli di una catena low-cost) lo offre Diffusione Tessile. Qui trovate infatti capi senza etichetta di Max Mara e delle altre linee del gruppo a prezzi imbattibili. La scelta è vastissima e i saldi, qui, ci sono tutto l’anno.

 

Iscriviti al blog: avrai subito tanto materiale gratuito esclusivo!

Iscriviti alla newsletter di No Time for Style e avrai subito accesso a tante risorse utili e assolutamente gratuite.

I tuoi dati saranno sempre al sicuro e non saranno mai divulgati a terzi. Puoi cancellarti in qualunque momento.

 

 

 

PER UNA SELEZIONE DI CAPPOTTI, VEDI QUI.

  • Infine, scegliete qualche dettaglio luminoso nei vostri outfit (senza esagerare) per contrastare il grigiore invernale: i miei accessori preferiti sono gli orecchini vistosi, ma anche l’hardware stesso dei vostri outfit.

 

 

 

chanel boy outfit

 

VESTIRSI A STRATI IN INVERNO: LA BORSA A TRACOLLA, UN ACCESSORIO UTILE E CHIC

A volte, nel pieno dell’inverno, i nostri outfit rischiano di essere un po’ spenti. Specialmente se, a causa delle condizioni meteo, scegliamo colori scuri.

Un accessorio in grado di elevare immediatamente i nostri outfit e di dare definizione alla nostra silhouette, definendo il punto vita, è senz’altro una bella borsa a tracolla!

In queste foto, indosso la mia amatissima Chanel Boy che mi sono regalata 3 anni fa per i 50 anni e che ho usato e uso davvero tantissima.

Trovate questo modello:

  • in qualsiasi boutique Chanel (ma è difficile trovare sempre una valida scelta, di solito i modelli e i colori disponibili sono pochi)
  • se la cercate seminuova o addirittura nuova, autenticata e controllata, vi consiglio di valutare un buon usato garantito e autenticato, affidandovi a un negozio online di lusso serio, affidabile e conveniente come Vestiaire Collective, dove personalmente ho acquistato e venduto parecchie borse, ma anche abbigliamento e calzature.

Qui trovate una selezione di bellissime borse Chanel Boy da nuove a semi nuove

E se è il vostro primo acquisto, risparmiate ulteriormente grazie al codice NOTIMEFORSTYLE20: toglie 10 euro ogni 120 di spesa! Può fare una bella differenza, sul costo di un articolo come una splendida borsa Chanel.

 

vestirsi a strati in inverno

 

 

chanel boy outfit

 

P. S. Date una sferzata di energia ai vostri look invernali con il Corso pratico di stile e gestione del guardaroba: creerete subito infiniti nuovi outfit con quello che avete già e trasformerete il vostro guardaroba in una bellissima boutique di lusso!

 

https://mailchi.mp/684efd1cfe29/corso-pratico-di-stile

 

SCOPRI DI PIÙ

 

 

… E per iniziare subito a trasformare i vostri look, iscrivetevi anche alla Style Challenge gratuita di No Time for Style:

 

Vestirsi bene con poco e fare shopping nell'armadio

 

ISCRIVITI ORA!

 

 

Back to Top
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: