Come perdere peso se si è pigre (e golose)

come dimagrire se si è pigre

 

 

Come perdere peso se si è pigre e golose (a cominciare da me)?

O, meglio, se tra lavoro, famiglia e altri impegni siamo sempre troppo stanche, prive di energia, con poco tempo ecc. per fare qualcosa?

 

 

Il titolo è (volutamente) un tantino provocatorio, ma quello che voglio dire è: noi donne abbiamo spesso già una vita piena e complicata, dobbiamo dividerci tra ruoli completamente diversi – lavoro, famiglia, altri impegni – e, spesso, il tempo e anche l’energia da dedicare a noi stesse ne risente pesantemente.

Per questo, oggi vorrei affrontare un tema ricorrente: come perdere peso se manca l’energia, la determinazione e la volontà per intraprendere un percorso di alimentazione sana e attività fisica?

Che il tema sia di scottante attualità, tra l’altro, è emerso anche dalla domanda che vi ho fatto recentemente in una mail sulla mia mailing list, e a cui avete risposto  davvero in tantissime (grazie <3 !) :

Qual è, attualmente, il problema quotidiano che ti pesa di più?

Una delle risposte più frequenti è stata: “non riesco a perdere peso e a prendermi cura di me perché ho troppo da fare e sono divisa tra impegni famigliari, lavorativi e di altro genere“.

(A proposito, la mailing list sta crescendo vorticosamente: ormai siamo più di 3000! Se ancora non siete iscritte e volete farlo, potete farlo qui. Avrete accesso a un sacco di materiale gratuito, tra l’altro).

 

Iscriviti al blog: avrai subito tanto materiale gratuito esclusivo!

Iscriviti alla newsletter di No Time for Style e avrai subito accesso a tante risorse utili e assolutamente gratuite.

I tuoi dati saranno sempre al sicuro e non saranno mai divulgati a terzi. Puoi cancellarti in qualunque momento.

 

Insomma, torniamo alla domanda originaria: come perdere peso se si è pigre e golose? O, semplicemente, se manca l’energia necessaria, e quindi anche la volontà, per dimagrire e tornare in forma?

Ho diviso i miei consigli “furbi” in due categorie: alimentazione e attività fisica.

 

come dimagrire se si è pigre

 

 

ALIMENTAZIONE

  • Come perdere peso se si è pigre, dunque? Sfruttate la vostra stessa pigrizia per… dimagrire! Se proprio non è indispensabile, saltate la spesa: usate quello che avete in casa per preparare un pasto salutare. Spesso infatti al supermercato rischiamo di fare danni, acquistando cose malsane che poi resteranno in frigo o in dispensa fino a quando non saranno mangiate/bevute (da noi, ovviamente). Facilmente, in casa abbiamo già l’occorrente per preparare un pasto sano; spesso, oltretutto, si tratta di materie prime che occorre prima cucinare per poterle mangiare, e questo ci eviterà di ingurgitare cibo processato e malsano.

 

 

  • Evitate i sabotaggi! Conosco la situazione: magari vorreste prepararvi un pasto sano, ma i vostri famelici famigliari (ne conosco 2 a caso… i miei figli!!) esigono pasti ricchi e completi, piattoni di pasta and so on. La soluzione: preparate pure un pasto ricco e poi saltate la portata più calorica. Per esempio, l’altra sera ho preparato carbonara e insalata mista e io ho mangiato l’insalata mista, aggiungendo semplicemente della fesa di tacchino che avevo in frigo.
  • Tenete sottomano delle opzioni “magre” già pronte: ideali sono bresaola, fesa di tacchino, uova sode, bastoncini di carote e altre verdure, quinoa già cotta conservata in un tupperware, hummus, gallette di riso (un tempo erano orrende, ma oggi se ne trovano di buonissime: io adoro quelle della linea Sì e No che trovo all’Esselunga, per esempio) ecc. : il fatto di averle già disponibili, unite alla nostra stanchezza/pigrizia, ci indurrà a preferire queste opzioni a complicate ricette ingrassanti ancora da preparare.

 

come dimagrire se si è pigre

 

  • Se proprio non ce la fate a cambiare stile alimentare, anticipatelo! Cenate entro le 19 e aspettate almeno 4 ore prima di andare a letto: brucerete tutto molto più facilmente.
  • Provate con la dieta più facile e pigra del mondo: mangiate solo ed esclusivamente proteine e verdure nel pasto serale. Le verdure, preferibilmente cotte, per prevenire eventuali gonfiori serali da verdura cruda.
  • Bicchierone di acqua calda e limone al mattino a digiuno: un gesto facilissimo e pigro (basta spremere mezzo limone in un bicchierone di acqua tiepida, appunto) che a lungo andare aiuta davvero a dimagrire.
  • Speziate di più: soprattutto con peperoncino, curcuma, curry. È buono, non richiede alcuno sforzo e stimola il metabolismo.

 

QUALCHE LINK UTILE:
Una vera miniera di capi d’abbigliamento e accessori per l’attività fisica trendy e stilosi: QUI
Dove trovare tutto l’occorrente, a prezzi minimi, per allenarsi pigramente e molto comodamente a casa propria: QUI
Il manuale digitale “Come sembrare più magre… e tutti i trucchi per essere in forma davvero” di No Time for Style
Post: “Come allenarsi da casa
Borraccia in alluminio: trendy, ultra leggera, ecologica e fondamentale per bere molto e dimagrire in pigrizia

 

 

ATTIVITÀ FISICA

  • Sfruttate la pigrizia a vostro favore e provate la tecnica dei 5 minuti: se non avete voglia di fare del movimento, ditevi che sarà solo per 5 minuti. 5 minuti sono una quantità di fatica che possiamo affrontare, il più delle volte: e, una volta iniziato a muoverci, molto probabilmente riusciremo ad aggiungere altri 5 minuti, e poi altri 5… e magari finiremo con l’allenarci per 30 o 40 minuti di fila!
  • Distraetevi: musica, film, audiolibri: tutto è concesso! Ultimamente ho scoperto il potere dei podcast. Mi sono abbonata con iTunes ad alcuni canali di mio interesse e, quando mi alleno, ne ascolto uno. Sono fantastici perché sono interessanti, istruttivi e motivanti (a seconda dell’argomento) e distolgono completamente la mente dalla fatica e dalla noia dell’allenamento.

 

 

  • Puntate su qualcosa che vi piace (o, almeno, che vi dispiace meno!) e adeguate il tipo di attività all’umore del momento, invece di cercare di combattere la vostra mancanza di energie: io, per esempio, se sono mentalmente stanca non ho voglia di pensare, per cui mi metto sul tapis roulant, musica, film o podcast a palla e via! Se invece sono solo impigrita, ma rilassata, comincio con 5 minuti ai pesi (vedi punto 1) e poi ci attacco quello che voglio e riesco.

 

dimagrire velocemente con la fit challenge

 

ISCRIVITI SUBITO

 

  • Provate a fare solo 10 flessioni ben fatte, o 1 minuto di plank (all’inizio anche con una brevissima pausa), ogni giorno: un obiettivo così piccolo non spaventa nessuna di noi. Non solo: sono esercizi abbastanza completi che si possono fare sempre e ovunque. Questo abbatte altre barriere alla nostra pigrizia, come quello di doverci cambiare, preparare il borsone per la palestra, uscire effettivamente di casa ecc. Da lì, estendere progressivamente sarà MOLTO più semplice, vedrete.

Questo post ti è utile? Scarica subito la pratica guida gratuita, per averla basta iscriversi alla newsletter del blog:

 

come dimagrire se si è pigre

 

OTTIENILA SUBITO

 

  • Non solo sport: spesso dimentichiamo che per restare in forma non è importante solo mangiare sano e leggero e muoverci di più; fondamentale è anche dormire per ottimizzare il nostro metabolismo! Perciò, cerchiamo di essere pigre sul serio, ma nel modo giusto! Spegniamo tutta l’elettronica, di cui ormai siamo quasi tutte un po’ drogate, e andiamo a dormire un po’ prima. Unico aiuto concesso: un libro (di carta) da leggere prima di dormire, se ci aiuta ad addormentarci.

  • La vanità, un’arma vincente per perdere peso se si è pigre! Vederci più belle e in forma allo specchio aiuta moltissimo a motivarci. Per questo, ogni tanto mi motivo con l’acquisto di qualche completo nuovo per lo sport. Ma anche imparare a vestirsi in modo furbo per sembrare più magre è fondamentale: migliorerà istantaneamente la nostra autostima e voglia di tenerci in forma e valorizzerà ancora di più i risultati raggiunti.

 

L’argomento ti interessa? Guarda anche il mio nuovo video!

 

 

PER FINIRE, UNA COSA IMPORTANTE…

Come abbiamo visto, anche quando non abbiamo tempo, voglia, determinazione, energie ecc. da dedicare alla nostra forma fisica, in realtà ci sono tantissime cose che possiamo fare per evitare di auto sabotarci – e il bello è che molte di queste richiedono davvero pochissima fatica.

È importante, soprattutto, essere consapevoli che

  • La forza di volontà è limitata per tutti noi ed è normalissmo vivere fasi così, nella vita. Noi donne siamo sempre subissate, divise tra tanti ruoli. Perciò, invece di dirci che dobbiamo essere più determinate, giochiamo con le armi che abbiamo. Facciamo cose utili per dimagrire e mantenerci in forma, se necessario. Ma senza mettere inutilmente alla prova la nostra forza di volontà.
  • Non dobbiamo essere critiche e punitive verso noi stesse solo perché in certi momenti non abbiamo la forza di volontà o le energie per rimetterci in forma: piuttosto, siamo positive, ottimiste e incoraggiamoci da sole. Ci sono tanti modi per farlo efficacemente e li ho raccolti nel manuale Come sembrare più magre… e tutti i trucchi per essere in forma davvero.
  • Più che la quantità, conta la costanza: diete estreme e punitive, programmi sportivi insostenibili a lungo termine, fatiche che si sommano a uno stile di vita già impegnativo sono la premessa di un fallimento, purtroppo. Piccoli gesti quotidiani, quelli che quasi non si sentono, ma protratti nel tempo assicurano invece risultati concreti e duraturi.

Naturalmente, questo è solo un assaggio di quello che possiamo fare per tornare in forma in modo assolutamente sostenibile: tutto il resto lo trovate in questo manuale digitale, da acquistare e scaricare in pochi istanti:

 

dimagrire velocemente

 

 

SCOPRILO ORA

 

Libro e corsi sulla moda il decluttering e tenersi in forma

 

… E QUI SCOPRI TUTTE LE PUBBLICAZIONI DI NO TIME FOR STYLE!

 

 

P. S. Vuoi fare un po’ di detox, perdere qualche chilo e tornare in forma velocemente e in perfetta salute dopo le Feste? Partecipa subito alla Challenge dei 5 giorni, è assolutamente gratuita!

 

dimagrire velocemente con la fit challenge

 

ISCRIVITI SUBITO

 

E, se vi va, venite a chiacchierare con noi sulla pagina Facebook di No Time For Style, iscrivetevi al salottino di chiacchiere modaiole del blog o seguite le bacheche Pinterest sempre aggiornate, il profilo Instagram o direttamente i nuovi post del blog su Bloglovin!

Back to Top
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: