follow

Come abbinare i colori (e un errore da non fare mai!)

This post is also available in: en de

 

Come abbinare i colori nel guardaroba
Credits: Miamiamine via Pinterest

 

Vorrei dedicare il mio post di oggi a un argomento abbastanza insolito per me: come abbinare i colori nei nostri outfit.

Come sicuramente ormai avrete intuito, amo in modo particolare le tonalità neutre. Perciò, tendo a vestirmi spesso utilizzando queste ultime. Negli ultimi anni però ho iniziato a indossare sempre di più anche i colori e cercare di integrarli per gradi nel mio guardaroba. Stranamente, ho un approccio strano alla questione: tendo a non usare affatto i colori. Ma, quando mi decido, punto  soprattutto su colori vivaci e a dosi anche massicce, direi!

 

 

 


In questo post, che dedico soprattutto a chi, come me, fatica a staccarsi dalle tonalità, vorrei darvi perciò 7 pratici consigli per abbinare i colori nei vostri look.

A proposito: qui trovate anche il video che ho realizzato in base a questo post:

 

 

Se vi piacerebbe vederne altri, come quelli di recensione di borse che ho realizzato recentemente, iscrivetevi al mio canale! 

 

 


1 Adattate i colori del vostro abbigliamento ai vostri colori personali

 

outfit viola

 

Tutti parlano di armocromia, la “scienza” dietro ai colori e al modo migliori per creare un’armonia tra le tonalità e le sfumature del nostro abbigliamento e i nostri colori personali (occhi, capelli, incarnato). Sul mercato operano ormai molte brave consulenti d’immagine, in grado di farvi un’analisi personalizzata qui molto in generale vorrei invitarvi a sperimentare con i colori. In modo da identificare quelle sfumature, quelle tonalità di colore che meglio si addicono ai vostri colori individuali.

QUI per esempio potete iniziare a scoprire quali colori potrebbero risultare particolarmente donanti su di voi.

 

 

 

In genere, comunque, è abbastanza facile riuscire a individuare anche da sole almeno alcune delle tonalità che ci donano particolarmente. Spesso si tratta di quei colori che, ogni volta che indossiamo, inducono gli altri a farci un sacco di complimenti!

E questo non solo per il nostro modo di vestire, ma per il nostro aspetto. Indossare i colori giusti, soprattutto accostati al viso, regala infatti un aspetto più vitale, più radioso e spesso anche più giovanile.

 

 

 

2. Usate il trucco del richiamo di colore

Quando decidiamo di indossare un capo o un accessorio in un colore più vivace del solito, proviamo a “replicarlo” con un secondo capo o accessorio. Basta aggiungere anche solo un dettaglio dello stesso colore o comunque in una gradazione simile.

Un esempio: se indossate una blusa arancio, provate ad abbinarci per esempio a una borsa, un paio di orecchini o a un paio di sandali nello stesso colore.

 

outfit rosso
Credits: Miamiamine via Pinterest

 

L’utilizzo di un secondo elemento della stessa tonalità, infatti, ha il magico potere di creare armonia e coerenza del nostro look e farlo apparire più armonioso e completo.

 

 

 

3. Create delle capsule di colore

questo consiglio è in realtà un’evoluzione del consiglio numero 2. Selezionate due o tre colori che vi donano particolarmente. Ora create delle cosiddette capsule, ossia una sorta di micro guardaroba in quel colore, composto sia da capi che l’accessori.

Un esempio di capsula cromatica può essere, ad esempio: blusa viola ametista, cintura in pelle stampa cocco viola in gradazione, borsa della stessa tonalità, sandali gioiello viola con pietruzze e dettagli bronzo, orecchini chandelier viola ametista.

Una volta che avrete individuato le 3-4 tonalità che vi donano di più, quello che vi consiglio di fare è collezionare pezzi – capi e accessori – della stessa tonalità di colore. La collezione può andare avanti per anni, anzi, il divertente è proprio quello! Sarà in costante evoluzione, sempre rinnovata da qualche nuovo dettaglio.

Così facendo avrete a disposizione un vero e proprio “set” dei colori che amate di più. Ora potrete semplicemente abbinare la “capsula”ai vostri capi basic di tonalità più neutre, dando vita a infiniti nuovi look. Questi look saranno non solo bellissimi, ma anche perfettamente coordinati dal punto di vista cromatico.

 

 

 

4. Adattate l’uso dei colori al contesto / alla situazione

Ma il modo in cui abbiniamo i colori ha anche un valore simbolico. Per questo può essere utile adeguarli alla situazione specifica: così, potremo scegliere un colore vitaminico e molto vivace in una giornata in cui desideriamo essere al centro dell’attenzione. Viceversa, in occasione di un colloquio di lavoro in un ambiente ultra formale ci converrà stare per tonalità più neutre e sobrie, che trasmettano autorevolezza e professionalità.

 

Outfit da lavoro arancione
Amal Clooney in arancione; Instyle via Pinterest

 

Ma possiamo anche sfruttare il potere del colore per cambiare il nostro umore. Così, colori particolarmente vivaci potranno darci una sferzata di energia, mentre altri più tenui e delicati, scelti in tonalità che amiamo, hanno il potere di rasserenarci.

 

5. Non cambiate tutto in una volta

Se, come me, amate particolarmente le tonalità neutre e non sempre vi sentite a vostro agio  con look particolarmente variopinti, vi consiglio di non esagerare. Rimpiazzate un elemento alla volta, aggiungendo un solo capo o accessorio colorato.

In pratica, se abbinate ad esempio per una giacca in un colore vivace, provate a lasciare inalterato tutto il resto. Scegliete una silhouette che vi dona, ma anche una “divisa” tra le vostre 2-3 preferite. Il capo colorato, in altre parole, sarà l’unico elemento nuovo nel vostro look

Questo vi permetterà di integrare più gradualmente la nuova tonalità e di sentire comunque vostro agio con quello che indossate.

 

Blusa corallo outfit
Credits: Lulus via Pinterest

 

 

 

6. Iniziate dal basso

Sempre nell’ottica di abituarmi gradualmente a usare più spesso color vivaci del vostro guardaroba, provate a iniziare da una gonna o da un paio di pantaloni colorati. Mantenete invece più soft e neutro ciò che indossate vicino al viso (blusa, maglia, capo spalla).

Questo renderà comunque più vivace il vostro outfit, facendovi comunque sentire a vostro agio.

 

Gonna a fiori e T-shirt
Credits: Jassie Line via Pinterest

 

7. Non sforzatevi troppo

Se volete sfruttare il potere del colore a vostro vantaggio, evitate soprattutto un errore. Non sforzatevi.

Infatti, se è vero che abbinare i colori nel vostro guardaroba ha molteplici effetti positivi (un aspetto più giovane e radioso, un tocco allegro al look, più femminilità qualche volta), uscire troppo dal seminato – o troppo in fretta – può avere effetti anche negativi.

 

White and beige summer outfit
Credits: thebestmylooks via Pinterest

 

Sono infatti dell’idea che le tonalità neutre donino comunque a moltissime donne. Soprattutto, permettono loro di sottolineare le loro caratteristiche fisiche migliori, ma anche la loro propria personalità in modo particolarmente sottile, raffinato ed elegante.

 

 

 

Per questo, giocate un po’ ad abbinare i colori nei vostri look, ma senza sforzarvi troppo. Farsi quasi “violenza”, magari solo per rispondere ai commenti di chi vi esorterà ad aggiungere un tocco di colore, a “osare”, o vi dirà una delle tante frasi che si sentono spesso dire a vuoto da persone neanche tanto eleganti, non ha alcun senso.


In fondo, il vostro modo di vestire è un riflesso di voi stesse, la vostra personalità, e non c’è niente di male nell’abbinare i colori nella misura che desiderate, secondo i vostri gusti. Ma soprattutto in modo personale, unico, proprio come lo siete voi!

 

 

 

Voglia di novità, magari iniziando ad abbinare più colori nei vostri look?

Volete sfruttare al massimo quello che avete e fare il miglior shopping di sempre?

  Allora date un’occhiata al mio nuovo e-corso pratico, composto da manualone pieno di esercizi, giochi di moda e piccole auto analisi divertenti e utilissime per creare fin dal primo giorno infiniti nuovi look!   

 

Corso di stile, decluttering e gestione del guardaroba

 

Per realizzarlo mi sono spremuta le meningi, ho messo a frutto anni e anni di pasticci modaioli, tentativi ed errori, esperienze positive e negative. Le ho combinate a a tutto il know-how utile a creare outfit bellissimi e, soprattutto, pronti in un attimo e realizzabili in buona parte con quello che abbiamo.

In più, trovate molte altre dritte utili, da come fare le valigie furbe e vestirvi in vacanza. Ma anche alcune ottime misure di emergenza se avete fatto troppo shopping. Insomma, non perché l’ho scritto io, ma merita!

 

 

 

Il corso ha anche un video introduttivo in cui vi racconto un po’ di me, dei miei trascorsi modaioli e di decluttering. Ma, soprattutto vi fornisco alcune dritte fondamentali per trasformare il vostro guardaroba e semplificarvi moltissimo la vita! Infine, per tutte coloro che ordinano il corso e iniziano questo fantastico processo creativo ho creato anche un gruppo Facebook esclusivo, in cui scambiarsi informazioni, consigli ed esperienze! Se avete già il corso, potete iscrivervi QUI!

 

 

 

È possibile vestirsi bene con poco e creare il guardaroba dei propri sogni sfruttando al massimo le nostre risorse?

The Chic Factor, il nuovo libro in vendita su Amazon nato dal blog, spiega come fare ordine, vestirsi bene spendendo poco e avere un guardaroba bellissimo!

 

Il nuovo e bellissimo libro di stile e gestione del guardaroba per vestirsi bene con poco. Bestseller su Amazon.

Lo trovate qui.

 

 

P.S. : Iscrivetevi per accedere subito gratuitamente alla collezione di mini guide di moda, bellezza, wellness e shopping!

Registrandovi ottenete in esclusiva e gratuitamente tutte e cinque le NUOVE MINI GUIDE + tutto il materiale che sarà pubblicato in futuro!

  Guide di moda, bellezza, decluttering e shopping in regalo  

 

  Basta inserire il nome di battesimo e l’e-mail e riceverete una mail settimanale sulle ultime novità. I vostri dati naturalmente rimarranno assolutamente anonimi e sicuri.

E, se vi va, venite a chiacchierare con noi sulla pagina Facebook di No Time For Style, iscrivetevi al salottino di chiacchiere modaiole del blog o seguite le bacheche Pinterest sempre aggiornate, il profilo Instagram o direttamente i nuovi post del blog su Bloglovin!

 

Back to Top
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: