Dall’estate all’autunno: come gestire il cambio di stagione con stile

Stiamo passando dall’estate all’autunno: è una realtà, anche se dicono che nei prossimi giorni tornerà il caldo e, comunque, in molte zone d’Italia le temperature sono ancora decisamente estive.

Ciò nonostante, basta poco perché il termometro scenda . Spesso siamo costrette a cambiare look addirittura nell’arco della giornata per gestire queste fluttuazioni.

Per questo ho pensato di scrivere un post per raccogliere le idee (ne ho bisogno anch’io!) per gestire al meglio questa transizione dall’estate all’autunno.

Personalmente, considero i momenti di passaggio tra una stagione all’altra come  come un’opportunità:

  • la transizione ci permette di rispolverare cose che non mettevamo da mesi (e che ci sembreranno quindi “nuove”)
  • possiamo mixare capi estivi e autunnali in modo creativo, dando vita ad outfit insoliti e interessanti
  • abbiamo l’occasione per iniziare a integrare i trend della prossima stagione per gradi, per testare cosa ci piace davvero e cosa “funziona” con il nostro stile.

Consiglio: per pianificare in modo ottimale il vostro guardaroba, vi consiglio questo libro che è un proprio manuale pratico, ricco di consigli intelligenti!

Detto questo, vediamo quali sono le possibilità per gestire con stile ed eleganza questo momento di transizione dall’estate all’autunno!

1 – PUNTATE SULLA VERSATILITÀ

Meglio evitare di fare il cambio di stagione troppo presto e, soprattutto, tutto in una volta.

Eliminate soltanto le cose che davvero non indosserete più per diversi mesi, come le cose per il mare i top impalpabili e molto scollati, i prendisole.

Tutto il resto può essere tenuto nel guardaroba: il fatto di avere sott’occhio sia i capi estivi che quelli autunnali vi darà molte nuove idee per combinare il meglio dei due “mondi” nel passaggio dall’estate all’autunno. Inoltre, non avrete problemi ad adeguarvi a forti sbalzi di temperatura tipici di questi periodi.

2 – FONDETE LE STAGIONI

Come già accennato sopra, sperimentate qualche look che mixi al meglio capi estivi con altri autunnali e, nel farlo, giocate con gli accessori.

Lo stesso abitino leggero estivo, per esempio, si trasforma completamente se abbinato a una giacchina di pelle e a un paio di stivaletti in suède.

Una miniera d’oro per giacchine in pelle ed ecopelle, capospalla ideale nelle stagioni di mezzo: qui.

3 – STRATIFICATE

I momenti di passaggio tra due stagioni sono i migliori per adottare un look a strati: provate ad alternare materiali leggeri ed estivi ad altri più caldi: provate ad esempio a indossare un cardigan lungo sopra a look assolutamente estivo o ad aggiungere un impalpabile abitino sottoveste che d’estate indossavate da solo sotto a un abito più caldo e cittadino.

Ma le possibilità sono infinite, naturalmente: basta giocare con la texture e le lunghezze dei singoli capi!

Per una selezione di cardigan lunghi: qui e qui.

4 – USATE VERSIONI “LIGHT” DEI TESSUTI E DEI MATERIALI DELLA PROSSIMA STAGIONE

Perché non provare a integrare i primi trend dell’autunno, magari in chiave leggera e accostandoli a capi estivi? Io l’ho fatto ad esempio con una giacca a motivo check, che promette di essere un tormentone del prossimo autunno: l’ho indossata semplicemente su un abitino, ma anche su skinny e T-shirt bianchissimi.

Ha un’intera sezione dedicata ai tessuti a quadretti (o check) di stagione: Stradivarius.

Leopardato, pitonato & co.: qui e qui.

5 – SE SCOPRITE LE GAMBE, COPRITEVI SOPRA (E VICEVERSA)

Questo è un trucco che aiuta sia a mettere in mostra l’abbronzatura conquistata nelle settimane passate che a evitare raffreddori fuori stagione: se le temperature lo consentono (quanto meno nelle ore centrali), è bello sfoggiare un paio di gambe abbronzatissime o spalle altrettanto dorate; se optate per short o una minigonna/un miniabito, copritevi di più sopra. Se invece è il top a essere leggero e scollato, abbinatelo a skinny e decolleté, per esempio.

L’effetto di un paio di shorts abbinato a una blusa a manica lunga o addirittura a un blazer, ad esempio, è elegantissimo trovo!

Per una selezione di blazer, vedi qui.

6 – PUNTATE SUI COLORI STAGIONALI E SULLE SFUMATURE

Se amate l’autunno e lo aspettate con gioia, perché non anticiparlo un po’ indossando qualche sua tipica sfumatura di colore, abbinandola magari a colori ancora estivi? Un tocco di verde bosco, di marrone bruciato o di bordeaux indossato sul denim estivo o su un paio di pantaloni bianchi, per esempio, può essere bellissimo!

Per un po’ di verdi autunnali, vedi qui.

7 – SFRUTTATE IL POTENZIALE DI STOLE E PASHMINE

Sarà che le adoro e le trovo versatilissime e che saranno di moda anche la prossima stagione, ma questo è sicuramente il momento migliore per sfoggiarle!

Potrebbe anche essere un primo investimento da fare per la prossima stagione! 😉

Ne ho viste di meravigliose qui e qui.

E se volete essere aggiornate su tutte le novità di questo blog, vi invito a iscrivervi alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti (qui sotto o a fianco, basta inserire nome di battesimo ed e-mail) e a seguire la mia pagina Facebook e le mie bacheche Pinterest , il mio profilo Instagram o direttamente i nuovi post del blog su Bloglovin! Vi aspetto e, a chi come me ha finito le vacanze per un po’, auguro una splendida ripresa!


Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: