CLASSICI MA NON TROPPO: L’ABITO BIANCO ESTIVO

Un super classico della stagione estiva è, da sempre, l’abitino bianco, preferibilmente fresco e arioso.

Corto o lungo, è capace come nessun altro capo di valorizzare la nostra abbronzatura e di tenerci fresche con stile ed eleganza.

I modelli sono infiniti, da quelli più minimal e lineari e quelli d’ispirazione boho, ricchi di pizzi, trine, nastri e volant, un genere che d’estate – e a differenza del resto dell’anno – piace tantissimo anche a me.

Il vantaggio dell’abito bianco sta tutto nel suo colore: il bianco è infatti un colore a suo modo forte, un protagonista assoluto, che offre al tempo stesso il vantaggio di trasformarsi in una “basecapace di valorizzare qualsiasi cosa: fantasie multicolor, tessuti dalla texture particolare, dettagli insoliti, materiali come il cuoio, il rattan o il metallo dorato, ma anche altre tonalità neutre che, insieme al bianco, creano bellissimi giochi di sfumature.

1- BIANCO E BASTA

Il bianco è senz’altro un colore protagonista e il suo impatto può essere piuttosto forte, a dispetto della sua apparente neutralità. Perché allora non sfruttarne pienamente l’effetto indossando un abito tutto bianco e accessori in tinta?

 

2 – PIZZI & TRINE

La neutralità e il candore di un abito bianco ne fanno la base ideale per giocare con la ricchezza del tessuto; per questo, tessuti e dettagli come pizzi, frange, voltant, ricami all’uncinetto e nappine ne potenziano al massimo l’effetto senza (quasi) mai risultare kitch o “too much”.

3 – BIANCO+

Abbiamo già visto che il bianco è forse il miglior colore in assoluto per valorizzare per contrasto fantasie, colori vivaci e tessuti particolari. Perché allora non fondere in partenza le due cose e optare per un abitino bianco con fantasia incorporata?

L’importante è sceglierne uno in cui il bianco la faccia comunque da padrone: questo tipo di fantasia, infatti, illumina tantissimo il viso di chi l’indossa.

4 – BIANCO & CUOIO

Il cuoio e la pelle scamosciata sono alleati ideali del bianco.

5 – BIANCO & NATURA

Il bianco è anche il compendio ideale di molte fibre naturali come la paglia, il rattan, il legno e il cuoio. Un effetto che può essere facilmente “giocato” con borse e cappelli di paglia, collane in materiali ottenuti dalla natura e altri dettagli “naturali”. Anche accessori come occhiali da sole, bracciali o pettinini per capelli in tartaruga legano benissimo con il bianco.

6 – BIANCO & ANIMALIER

Abbinamento meno classico, ma di grande impatto. L’importante è mantenere neutro tutto il resto, soprattutto le scarpe.

Stavolta non è un abito, ma trovo l’effetto bellissimo…

7 – BIANCO & COLORE

In questo caso basta davvero un dettaglio per cambiare le regole del gioco!

8 – VEDO – NON VEDO

Molto piacevoli e apprezzati, infine, anche i modelli con effetti cut-out o trasparenze che nel caso del bianco (come del resto del nero) esplicano pienamente il loro effetto.

 

Per una selezione di abitini bianchi vedi qui , qui e qui

o anche questi vestitini bianchi estivi

… e il sandalo nude perfetto per un abitino bianco:

Desideri essere sempre informato sugli ultimi aggiornamenti di Notimeforstyle?

Iscriviti alla newsletter!

4 risposte a “CLASSICI MA NON TROPPO: L’ABITO BIANCO ESTIVO”

    1. Sono davvero carini d’estate! Anch’io di base sono piuttosto pallida, mi aiuto un po’ con un velo di autoabbronzante che, fortunatamente, non crea effetti arancioni su di me. Ovviamente è solo un palliativo, in attesa di un po’ di”vera” abbronzatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *