Classiche ma non troppo: le sneakers

Le sneakers (le classiche scarpe da ginnastica, insomma) sono in circolazione da molto tempo. sono stata una bambina negli anni 70 e ricordo che il primo “oggetto di moda” che ho desiderato sono state le classiche Adidas con le tre strisce laterali, che all’epoca dovevano essere rigorosamente azzurre.

Nelle ultime stagioni, però, abbiamo assistito a un rilancio delle sneakers, in particolare in alcuni modelli:

  • la classica scarpa da ginnastica tutta bianca, da abbinare a jeans, ma anche ad abitini, minigonne e outfit più formali

(Tutte le foto sono tratte da Pinterest)

Dove trovarle: ad esempio qui

  • la sneaker coloratissima, New Balance e Saucony in primis, almeno alle nostre latitudini

Dove trovarle: ad esempio qui, qui e qui

  • la sneakers Gucci, a sfondo bianco con motivo decorativo rosso-verde

Dove trovarle: ad esempio qui

  • trend un po’ più estremo, la sneaker over, con platform, rialzata ecc.

Dove trovarle: ad esempio qui

Parlando di moda over 40, trovo sia un capo capace di ringiovanire qualsiasi outfit (e anche chi l’indossa), ben più di altri elementi del guardaroba volutamente “giovani”.

È dunque sicuramente un accessorio da avere e conservare in guardaroba, e non solo per ovvi motivi pratici!

Ma come abbinarle in modo moderno e attuale?

Ho raccolto qualche idea, consultando come sempre quella fonte inesauribile di idee costituita da Pinterest!

1 – CON IL COMPLETO COORDINATO DA LAVORO

Preferibilmente con pantalone cropped, insomma corto il necessario da scoprire la caviglia: eviterà l’effetto “gamba tozza”, slancerà la gamba e darà al tutto un tocco “2018”.

2 – CON JEANS SKINNY O DRITTO

È forse l’abbinamento più naturale e scontato, ma giocando con i modelli giusti, sia di scarpe che di jeans, diventa fresco e attuale.

3 – CON SHORTS E MINIGONNE

In questo caso l’idea vincente è giocare di contrasti: le sneakers, tipicamente basse, renderanno la mini o gli shorts o la minigonna dinamici e carini, invece che smaccatamente sexy.

4 – CON GLI ABITINI CORTI

Idem come sopra: rende il corto portabilissimo anche di giorno e in contesti molto casual.

 

5 – CON LE GONNE MIDI O LUNGHE

Abbinamento perfetto in particolare per questa stagione, visto il dilagare delle nuove lunghezze, che arrivano al polpaccio o addirittura alla caviglia.

L’effetto è particolare, poiché la sportività della scarpa spezza l’effetto decisamente femminile della gonna midi o lunga.

6 – CON LA TUTA O IL MAXIABITO, A FIORI O FANTASIA

Sono soprattutto i modelli bianchi a creare un contrasto interessante con tute (o anche maxi abiti) a fantasie vivaci, con un effetto mix & match che più che sull’accostamento di fantasie gioca su quello di stili diversi (sportivo e più estroso).

E voi? Amate o odiate le sneakers? Le mettete solo se necessario o ne fate un vero e proprio accessorio moda? Ditemi la vostra!

4 risposte a “Classiche ma non troppo: le sneakers”

    1. Ciao Jules, mi fa piacere! Io porto abitualmente i tacchi, ma mai particolarmente alti. Le sneakers, però, mi attirano sempre molto!
      Complimenti per il tuo blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *