Abbigliamento da palestra: come sceglierlo, dove comprarlo e i pezzi migliori

Come vestirsi in palestra

Foto: Pixum

In seguito alla richiesta di una lettrice ho deciso di dedicare questo post a un nuovo argomento, seppure legato alla moda: quello dell’abbigliamento da palestra.

Come ho già spiegato, per diversi motivi mi alleno a casa: ho la fortuna di avere a disposizione un locale della casa. Qui, negli anni, abbiamo accumulato vari attrezzi: una stazione multifunzione Kettler per i pesi, una panca per gli esercizi liberi e gli addominali e un tapis roulant Technogym di ultima generazione.

Molte di noi si allenano in palestra o all’aperto: quale che sia la modalità prescelta, poter contare su un abbigliamento da palestra  comodo e funzionale, ma anche chic secondo me è fondamentale per vari motivi:

  • aiuta ad allenarsi in modo ottimale
  • previene eventuali problemi (soprattutto nel caso delle scarpe, ma non solo)
  • vestirsi carine per la palestra – e persino per allenarsi a casa – motiva tantissimo trovo! Perché fare tanta fatica se poi non possiamo essere vanitose (almeno un po’) con il fisichino conquistato in palestra? 😉

cosa portare in palestra

Borraccia da palestra “motivazionale” 🙂 

Anche per allenarmi a casa, quindi, cerco di indossare capi e scarpe funzionali, ma anche belli da vedere. Questo è uno dei molteplici fattori che mi aiuta a vincere la pigrizia, specialmente dopo una lunga giornata di lavoro!

Ma dove comprare capi funzionali, adatti allo scopo e anche stilosi?

Personalmente ho due fonti che, negli anni, mi hanno soddisfatta molto di più delle varie catene presenti nei centri commerciali, perché offrono cose più particolari, trendy, femminili e a ottimi prezzi: ASOS e Amazon.

Vorrei dedicare questo primo post all’abbigliamento da palestra. In un secondo post parlerò invece di scarpe e accessori, tema altrettanto importante per allenarsi bene e in salute!

Per quanto riguarda Asos, è la mia fonte privilegiata soprattutto per l’abbigliamento per il fitness. Negli ultimi anni ha fatto passi da gigante in questo campo, creando addirittura un’apposita sezione: ASOS Activewear . E la scelta è davvero infinita!

Passando agli indispensabili, la prima cosa a cui deve pensare una fit girl, onde prevenire pericolosi cedimenti (soprattutto in caso di sport aerobici che producono continue … sollecitazioni) è un ottimo reggiseno da palestra.

Questo è davvero importante per prevenire pericolose perdite di tono: i continui sobbalzi legati alla maggior parte delle attività aerobiche, infatti, mette a dura prova il decolleté.

Io uso il primo di questi modelli (fai clic sull’immagine) e lo trovo ottimo.

 

 

Miglior reggiseno sportivo per la palestra

Anni di palestra mi hanno portato a scegliere esclusivamente modelli di reggiseno con la zip frontale: non solo offrono un ottimo supporto, ma si rivelano geniali soprattutto al momento di cambiarsi: la zip sul davanti permette infatti di sfilarli senza doverli sfilare dalla testa, magari dopo una bella sudata!

L’altro must per molte attività fitness, sia in palestra che a casa o addirittura all’aperto, è un buon paio di leggings.

Un tempo usavo semplici leggings in cotone come questi, che naturalmente vanno bene anche loro. Ma poi ho scoperto le virtù di un paio di leggings in tessuto tecnico: non c’è proprio paragone in quanto a comfort, soprattutto se l’allenamento è intenso e magari fa anche un po’ caldo! Le proprietà antitraspiranti di questi tessuti, infatti, tengono il corpo fresco e alleviano a tutti gli effetti la fatica, oltre a “dare tono” alla figura come un paio di leggings normali non potrebbe mai fare.

E qui ASOS dà veramente il meglio di sé, con una scelta letteralmente infinita di leggings e pantaloni da palestra, sia di marche affermate come Nike Pro, Reebok, Puma, Adidas, ma anche del propro brand interno dedicato al fitness, ASOS 4505 , fino a coprire esigenze particolari come leggings per future mamme oppure in versione Tall o Petite, per donne molto alte o più minute.

Alcuni modelli reperibili (spesso al miglior prezzo sul mercato) su ASOS (fare clic sull’immagine desiderata):

Outfit da palestra donna

Puma Ambition Leggings

 

ASOS 4505 – Pantaloni da yoga a zampa grigio 

 

Puma – Leggings neri con pannelli a rete e logo iridescente

 

Outfit da palestra

Nike Running Power Speed cropped leggings

 

Come vestirsi per la palestra

Nike Run Division Power Speed Leggings

 

Ma veniamo ai “sopra“. Un consiglio sensato è vestirsi a strati: se vi sentite a vostro agio più scoperte, va benissimo allenarsi con leggings e reggiseno sportivo come quelli mostrati sopra. Io però spesso preferisco coprirmi un po’ di più, soprattutto per evitare di prendere freddo durante o subito dopo l’allenamento.

Anche qui, la scelta su ASOS è davvero infinita (e scorrerla fa venire voglia di allenarsi 🙂 , se non altro per giustificare un po’ di sano shopping! ;). Per questo mi limito a segnalarvi qualche modello con cui mi sto trovando molto bene o che ho in wishlist:

 

Abbigliamento da palestra

Nike Training Dry – T-Shirt bianca e nera , un grande classico!

 

Abbigliamento sportivo

Nike Running – canotta con scritta Just Do It!

T-shirt cobalto a manica lunga, NIke

 

Top da palestra

– Canotta nera da allenamento Nike Pro: ne ho un paio e sono ancora perfette dopo centinaia di lavaggi

Il vantaggio di tutti i capi citati è che sono davvero tecnici e quindi sono ottimizzati per il vostro allenamento. Inoltre, dopo l’uso si buttano in lavatrice e si lavano, senza alcun bisogno di stirarli.

E se non siete certe riguardo alla comodità e vestibilità, ASOS offre spese di spedizione quasi e reso gratuiti, davvero pratici!

Abbigliamento da palestra

Per concludere, può essere molto utile tenere a portata di mano una felpa con cappuccio : da indossare prima e dopo l’allenamento, onde evitare colpi di freddo o sbalzi di temperatura.

Non perdetevi il prossimo post: sarà dedicato alle scarpe (sono fondamentali per evitare problemi e bisogna sceglierle con cura) e agli accessori per allenarsi.

E se volete essere aggiornate su tutte le novità di questo blog, vi invito a iscrivervi alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti (qui sotto o a fianco, basta inserire nome di battesimo ed e-mail) e a seguire la mia pagina Facebook e le mie bacheche Pinterest , il mio profilo Instagram o direttamente i nuovi post del blog su Bloglovin!

Vi aspetto anche sul nuovo gruppo Facebook “Chiacchiere di Moda” legato a questo blog, per chiacchierare un po’, chiedere consigli, scambiarsi idee e spunti e tanto altro!

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: